SCHEDA TECNICA

  • Peso: 270 Kg
  • Telaio: acciaio tubolare
  • Mobilità: su 3 ruote,
  • Motore elettrico: 1 motore da 0.8 kw riciclato da un Transpallet
  • Batterie: 4 da 6V  e 75A in parallelo
  • Riduttore: 1/14
  • Trasmissione: Giunti cardanici
  • Freni: 2 a tamburo idraulici
  • Pianale:  assi di legno riciclato
  • Impianto luci: a led RGB

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Questo progetto parte dall’idea di realizzare una “MSP” (Multi style platform ), ovvero una piattaforma base che può essere allestita con stili diversi. Nel nostro caso abbiamo realizzato un telaio a 3 ruoto prelevato da quello di un “Piaggio Ape“, modificato a nostro piacimento e creato un a base per poi realizzarci sopra quello che vogliamo. A questo punto possiamo svelare che si tratta di un oggetto di pura fantasia, ispirato però dalle saghe Steampunk di cartoni animati e film.
Il nostro veliero infatti non solcherà nessun mare ma potrà scorrazzare libero per le fiere all’aperto e al chiuso grazie al suo motore elettrico ad emissioni 0.
Pra per far capire quello che andiamo a realizzare vi basterà pensare a tutti quei reality che vanno di moda oggi sulla customizzazione di veicoli dove si vedono auto devastate, riportate a nuova vita magari anche snaturate da quel che era l’idea originale, ecco! noi abbiamo riportato in vita un telaio di un APE che era destinato allo sfasciacarrozze e gli abbiamo dato una seconda possinilità rinascendo come “VELIERO ERRANTE DI ANTHEA

AVANZAMENTO LAVORI

95Progettazione
60Design
57Successo